La mia storia: Silverio Lugli

Nel 1976, ho iniziato la mia carriera nella stampa, utilizzando tecniche come caratteri mobili, stampa tipografica, in quadricromia e a pantone, rilievo a secco e contemporaneo con stampa a caldo. Nel corso degli anni, ho introdotto innovazioni come la stampa litografica a pantone, su carta e tessuto e la stampa in bobina su materiali diversi. I nostri sistemi di sicurezza comprendevano numerazioni e tracciamenti sofisticati. Il 2004 ha segnato un salto tecnologico con l’adozione di macchinari avanzati per serigrafie su nastro e stampa a doppio colore su seta e cotone. Nel 2006, l’amore per i macchinari di stampa a caldo e la loro combinazione con sistemi di transfer cold foil da UV serigrafico hanno rafforzato la nostra posizione sul mercato. La mia esperienza mi ha portato a essere coinvolto in progetti nel Sud Italia e a prendere decisioni aziendali audaci.

Il futuro green della cartotecnica

Negli ultimi 15 anni, abbiamo affrontato cambiamenti epocali, sostituendo prodotti inquinanti con soluzioni sostenibili. Nel 2020, ci siamo concentrati sulla produzione di prodotti monodose cartotecnici recuperabili, riciclabili e compostabili. Nel 2024, dedico il mio tempo a progetti sostenuti dalla regione e dall’Europa per trasformare ogni azienda cartotecnica in un’economia circolare. La nostra soluzione principale è un prodotto che, oltre a generare un’economia circolare, diventa compostabile, contribuendo alla nascita di piante. Il 2024, l’anno verde, ci offre la possibilità di testare nuove tecnologie e di toccare con mano la trasformazione degli scarti cartacei in prodotti riutilizzabili o di packaging extralusso. Siamo pronti a costruire un futuro sostenibile!

Cosa facciamo

Retrofit:

Retrofittare macchine piano, pianocilindriche e platine con sistemi di stampa a caldo certificandone la qualita e la messa a norma CE

Modifiche:

Costruiamo, modifichiamo e commercializziamo macchinari cartotecnici con marchiatura CE

Consulenti:

Nobilitazione su: carta, tessuto, pelli, TNT, metalli, materiali plastici, in fogli e a bobina.